L’Associazione tartAmare nasce nel settembre 2016

per volontà dello staff dei volontari che amano la natura, il mare, la conservazione ambientale e la divulgazione scientifica, si dedicano altresì all’educazione e al rispetto della natura.

È un’ Associazione no-profit che opera sul territorio toscano, in convenzione con il comune di Grosseto, inserita nella Rete della Regione Toscana, al fine di tutelare e valorizzare le risorse e gli ambienti naturali, incentrando le proprie attività sulla salvaguardia delle specie di fauna e flora associate agli ambienti marino-costieri.

In modo particolare l’ Associazione si occupa di riabilitare  e curare esemplari di tartaruga marina rinvenuti in difficoltà nelle reti dei pescherecci o spiaggiati e di assistere a tutte le fasi che vanno dalla nidificazione alla schiusa e all’ingresso in mare dei piccoli di eventuali nidi deposti da questo animale in Toscana.

La sede operativa dell’ Associazione è ubicata a Marina di Grosseto (GR), dove è, in fase di crescita, il centro di recupero cura e riabilitazione delle tartarughe marine.

Il Centro Recupero

Dal 1993, date le continue segnalazioni da parte dei pescatori locali di rinvenimenti di esemplari di tartaruga marina in difficoltà nelle loro reti, è iniziata nella provincia di Grosseto l’attività di recupero, riabilitazione e rilascio di questi animali nel Mar Tirreno Settentrionale in collaborazione con Istituti di Ricerca nazionali.

Visita il centro

Noi di tartAmare abbiamo messo a punto una serie attività un po’ diverse per conoscere meglio il mare prima di tornare tutti ad affondare i piedi nella sabbia!

Guarda la scelta dei  nostri percorsi educativi, visita il sito: tartamare.org

associazione tartamare marina di grosseto