Dal 14 al 19 settembre. Il 19 settembre apertura al pubblico per gli spettacoli finali.


Il campus creativo Dune – Arti Paesaggi Utopie, a cura di Giorgio Zorcù della compagnia Accademia Mutamenti di Grosseto, si terrà dal 14 al 19 settembre 2021 nell’azienda agricola La Femminella, a Principina a Mare, all’interno del Parco della Maremma: artisti di varie discipline creeranno installazioni e performance di teatro, musica e danza ispirati alla filosofia di “Arte nella natura”.

Creazioni che si potranno ammirare domenica 19 settembre, quando il campus sarà aperto al pubblico dalle ore 11 alle 23 (si arriva percorrendo via del Luccio, a lato del distributore Esso sul viale principale di Principina). La manifestazione si svolge grazie al contributo di Fondazione CR Firenze, del Comune di Grosseto, della Regione Toscana e del Ministero della Cultura. Dune è un progetto di ricerca e creazione di Arte nella Natura che mette al centro le relazioni e le attrazioni fra teatro, arti visive, ambiente e paesaggio, alla ricerca di visioni nuove e trasversali del territorio e di nuovi modi di abitarlo e valorizzarlo.

La transdisciplinarità è il concetto guida per la creazione di nuovi format di spettacolo: un approccio che mira alla comprensione della complessità del mondo e alla sua restituzione artistica e narrativa, favorendo collegamenti senza confini stabili tra le discipline. L’incontro tra artisti diversi avviene con lo strumento della residenza artistica, che consente la vicinanza sul lavoro, per più giorni, nello stesso territorio. Molti i partners del progetto: Tempo Reale di Firenze, il Parco della Maremma, Fondazione Grosseto Cultura e MAAM, il Polo Bianciardi con i docenti e gli studenti del Liceo Artistico Serale.

Collaborano – oltre all’Azienda Agricola La Femminella che ospita la manifestazione – Casale Santo Stefano, la Coop. Silva e Le vie dell’orto che, insieme alla Coop. Melograno, mette a disposizione l’ape-ristoro Melosgrano per snack e pasti di cibo naturale.

Per visitare le installazioni e assistere alle performance, domenica 19 settembre dalle 11 alle 23, è necessaria la prenotazione.

Ingresso 3 euro.

Informazioni e prenotazioni: Accademia Mutamenti

Tel. 329 0116001

info@accademiamutamenti.it

CLAN Tel. 392 5485396/328 7379945.