Si rinnova, da lunedì 20 a sabato 25 giugno, a Marina di Grosseto l’appuntamento con il Gek Galanda Camp, arrivato alla terza edizione, uno dei clinic più importanti d’Italia per qualità e quantità di atleti partecipanti. I giovani appassionati di basket potranno provare un’esperienza unica tra natura e sport insieme a coach e giocatori professionisti, che miglioreranno il bagaglio tecnico degli iscritti. L’organizzazione, la Italian Basketball World (che si avvale come sempre della collaborazione della Gea Basketball Grosseto e di Debora D’Agostino), anche in questa stagione ha preparato due formule: il full camp con pernottamento al Camping Cieloverde (e pasti al Bagno Giglio, al ristorante Porto Via e alla Braceria), e il Day camp per chi vuole seguire le lezioni dalle 9 alle 18 e poi tornarsene a casa.

Il Camp 2022 è stato presentato ieri mattina al bagno Giglio da Giacomo Galanda alla presenza del sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l’assessore allo sport Fabrizio Rossi e dei coach della Gea Basketball Marco Santolamazza e Marco Romboli.

«Siamo orgogliosi di poter ospitare nuovamente nella località di Marina di Grosseto questa iniziativa che permetterà ai nostri giovani cittadini appassionati di basket di poter sperimentare questo bellissimo sport con la guida di giocatori professionisti ed esperti del settore – dichiarano il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore allo Sport Fabrizio Rossi – è sicuramente un grande progetto e un’opportunità per valorizzare e far conoscere le infinite qualità dei nostri giovani».

Per maggiori info: www.geabasketball.it